E’ arrivato il primo podio nel CEV. Nicolò Bulega nella gara di Navarra del CEV si è classificato al terzo posto centrando per la prima volta in questo campionato da rookie il primo grande risultato.
Quella andata in scena ieri sul circuito spagnolo, è stata una gara emozionante e ricca di colpi di scena. Il pilota di San Clemente, dopo aver centrato il quarto posto nelle qualifiche e nonostante la partenza sia stata interrotta e rinviata più volte, è riuscito a mantenere la calma, portando a casa il miglior risultato fino ad oggi ottenuto in questo “mondialino” spagnolo dove su 44 piloti, solo 4 sono iberici.

LA GARA

Nicolò parte dalla quarta posizione. Al via a Fabio Quartararo gli si spegne la moto proprio in griglia e così si è costretti a posticipare il via con Quartararo costretto a partire in ultima fila.
Si riparte con la gara che da 17 giri viene ridimensionata a 16 giri ma poco dopo la partenza si verifica un incidente tra il compagno di squadra di Bulega, Remy Gardner e Gabriel Rodrigo che fortunatamente non provoca danni ai due piloti. La gara viene fermata nuovamente. Si ritorna in pista con Quartararo che riparte in pole e la direzione di gara che decide che la vittoria della moto3 si giocherà in soli 9 giri.
E qui Nicolò Bulega tira fuori il meglio di se, con un una grande prestazione e una lotta continua con Stefano Manzi che ha il suo momento di massima intensità all’ultimo giro quando con una grande staccata al limite, il pilota della VR46 Riders Academy supera Manzi che è costretto ad andare lungo e ad interrompere sul finale la sfida a causa di una caduta.
Bulega così si invola verso il traguardo il solitario, centrando il terzo posto dietro a Quartararo e Navarro.

DICHIARAZIONE NICOLO’ BULEGA

Sono felicissimo per questo risultato e finalmente è arrivato il podio. Lo cercavo e nelle ultime gare sentivo che era nelle mie possibilità. Ci tengo a dedicare questo terzo posto a tutta la VR46 e a tutti i ragazzi dello staff e mi stanno vicino dal primo momento e mi sostengono in ogni istante.