NICOLÒ BULEGA CAMBIA TEAM: UNA SQUADRA TUTTA IN CASA PER LUI
Colpo di scena ancor prima di cominciare il torneo tricolore PreGp per Nicolo Bulega. Il campione in carica non correrà con il team DFC, come precedentemente annunciato. Il motivo della separazione è dovuto alla squadra che ha cambiato più volte gli accordi presi.

A fronte di queste vicissitudini, Davide Bulega, padre di Nicolò, ha deciso di interrompere la collaborazione con il team DFC e schierare il giovane Bulega con una propria squadra, sarà proprio la JNB Sport Business ad occuparsene non solo per gli aspetti gestionali ma anche tecnici.

La moto scelta è la RMU 250 4 tempi, che Bulega ha appena acquistato e a seguirla saranno i tecnici Andrea Andreani e Mario Martini già da prima meccanici di fiducia di Bulega.

Un colpo di scena che ha dunque obbligato la famiglia Bulega a organizzarsi in modo autonomo, con ulteriore sforzo di budget, per permettere a Nicolò di provare a fare un’altro anno da protagonista e onorare al meglio gli accordi presi con gli sponsor.

Davide Bulega: “abbiamo deciso di creare una nostra struttura per correre il campionato 2013 dopo i deplorevoli episodi dell’ultimo periodo. Con DFC ci eravamo accordati, ma poi hanno cambiato le carte in tavola. Dopo l’incontro dell’altro giorno ho deciso di separarci per il bene di mio figlio.
Questo cambiamento comporta un grande sforzo di energie e di denaro ma ringrazio tutti gli amici che già mi stanno aiutando a costruire il nostro team e soprattutto gli sponsor che credono in Nicolò e nella seriatà della nostra famiglia.
Certe cose non dovrebbero succedere, però siamo convinti che questo ci servirà come esperienza e soprattutto ci motiva a fare bene e dare il massimo.
La moto l’abbiamo e a breve scenderemo in pista per i primi test.”

Nicolò Bulega: “Mi fido ciecamente di mio papà e dei meccanici che mi ha trovato. Mi sto allenando tantissimo, in piscina, corro a piedi, con la moto da flat track… sono motivato e non vedo l’ora di iniziare.”

F.D Comunicazione