Bulega lotta e conquista un altro podio in Portogallo

Nicolò Bulega parte alla grande in gara 1 dalla seconda posizione in griglia con la Panigale V2 del team Aruba Racing WSSP. Alla prima curva è già in testa ma a metà del primo giro commette un errore che gli fa perdere cinque posizioni. Bulega continua a spingere fino al duello finale con Oncu (Kawasaki) che riesce a superare nell’ultimo giro per conquistare il terzo podio della sua stagione.

In Gara-2 a tre giri dalla fine Bulega è costretto al primo ritiro della stagione a causa di un incidente causato da Jespersen. Un vero peccato per il pilota italiano che era stato fino a quel momento tra i grandi protagonisti di una Gara-2 spettacolare. Bulega è partito benissimo, conquistando subito la testa per poi ingaggiare un duello avvincente con Baldassarri, Oncu e Caricasulo (poi ritiratosi al 6° giro). Da metà gara la lotta ha coinvolto altri quattro piloti, compreso Aegerter, passato poi primo sotto la bandiera a scacchi. A tre giri dalla fine con possibilità di podio ancora concrete, il clash con Jespersen che, dopo aver sbagliato una curva, è rientrato bruscamente in traiettoria colpendo Bulega.

Il prossimo appuntamento sarà a Misano il 10-12 Giugno.